Doppio Gusto


 
Ne parlavo con Valerio tempo fa, e l’altra sera è riuscito il discorso con Giacomo. E’ questa la soluzione ideale per il bikepolo + bici? Un mozzo flip flop + 2 corone (2 pedivelle destre!) su cui montare due sistemi di trasmissione diversi. L’uno con il rapportino per il polo (freewheel) l’altro fisso ma più massiccio per tornare a casa in modo decente.
 
I problemi principali che mi sembrano venir fuori sono: dove metto l’altra catena mentre gioco/guido (posso mica stare ad aprire la falsamaglia ogni volta…) e come difendere gli amicci del club del polo dai denti della corona ‘disinnescata’ (che magari è na 44/46, e dunque assomiglia parecchio a na sega circolare…)
 
Che dite? Sperimentiamo?

Autore: Matteo

Se qualcosa non funziona sopra a sto sito, prendetevela pure allegramente con me. Io tanto poi scarico barile su Roberto, e chi s'è visto s'è visto. Gioco male a polo, dunque sto sempre coi più forti. Il mio sogno nel cassetto è togliere la palla a Valerio quando la trascina. Oriundo del piceno, quando sto in serata distriuisco funamboliche manovre manco fossi alla Quintana. Quando invece non gira la colpa è tutta della bici, che una volta non frena, quell'altra si fora e quell'altra ancora che ne so...nun je piace il campo. Daje, buon divertimento. Qua sotto tutti gli articoli che ho scritto io.

4 pensieri riguardo “Doppio Gusto”

  1. Vista la necessità di aprire ogni volta la catena a ‘sto punto invece di mettere due corone, una a sinistra e una a destra, tanto vale mettere una classica guarnitura doppia (tipo 32/42) e cambiare la catena in base al rapporto.

Lascia un commento