I have a dream…

haveadream

Ho un sogno, che un giorno si possa giocare, senza mendicare un quorum. Che un giorno questa comunità si incontri al Quadrato senza pregiudizi, senza restrizioni, in nome del piacere di stare insieme.

Io ho un sogno, che si possa montare e smontare tutti insieme il campo, i furbi con i puntuali, gli ubriachi e i sobri, le donne al pari degli uomini.

Ho un sogno che questa nazione del polo possa giocare in pace e rispetto e prosperità fino alle ore piccole della notte. E che mai più si debbano vedere partite senza birra, ma tutti insieme brindare fino all’ultima goccia che il signore ci concede.

 

 

Autore: Marco

born in 1972. joins the RBP in May 2009. Since then no work, no women, no life, just POLO. Sometimes dubbed "the Surgeon" for self-intervention on his bike, he loves the heavy bikes and heavy bats. Always upgrading his bike. website

5 pensieri riguardo “I have a dream…”

Lascia un commento