La colazione del Campione

colazione del campione

aaaaah che bel risveglio!

..e dopo il risveglio ecco qualche foto della meravigliosa Polosseum Giornata.

[nggallery id=5]

e infine un piccolo riassunto dllla fase eliminatoria del torneo.

Autore: Marco

born in 1972. joins the RBP in May 2009. Since then no work, no women, no life, just POLO. Sometimes dubbed "the Surgeon" for self-intervention on his bike, he loves the heavy bikes and heavy bats. Always upgrading his bike. website

32 pensieri riguardo “La colazione del Campione”

  1. La fluida l’ho portata in caso i soliti noti avessero giocato di sfondamento.
    3 mesi d’inattività terzi pure causa infortunio potremmo dire…
    se ci mettiamo a giocare tutte le settimane anche noi dici che vi divertite al prossimo torneo?

  2. a questo servono i tornei… a vedere quelli che  giocano meglio e cercare di superarli…

    per noi la bruciante sconfitta di Fano è servita… Eccome.

    Ora siamo squadra, ma chiunque può migliorare se si applica. Tocca solo da giocà costantemente almeno 2 volte a settimana.

    comunque Ho rivisto il Sapo dei tempi d’oro, una volta scaldato il motore…

    dajeeee

  3. chiacchiere e distintivo… chiacchiere e distintivo…

    :) ci siete mancati Catania!!

    ma te dico ke non avreste sminchiato proprio nisuno

    e comunque nessuno lo può dire fino al prox torneo.

    a tal proposito io ho scritto a Vicenza….

    vediamo che organizzano laggiù in Padania.

  4. anfatti sapo.. mo se la sentono calla ma non hanno capito il livello.
    Giornata favolosa comunque. Come ha detto Matteo se avessimo avuto un altra settimana costruivamo pure gli spalti..
    Alex, gli stuntmen ti fanno una pippa. Ritrovarsi con un dito al L e non fare una piega non è da tutti. un  VERO SIGNORE.
    MARCO merita il premio piu di tutti perchè ha il fomento piu alto, e ha faticato piu degli altri per giocare (cioè in bici per polo da casa a s. lo e ritorno). Secondo me a casa  prendeva la mazza da polo e faceva pure “metti la cera – togli la cera”.
    Sto a organizza una magnata a base de mani e fegato.. chi si aggiunge?
     

  5. Bella ragà, eravate di un altro pianeta, tutti quanti.
    Grazie mille per sti due giorni da paura, fantastico.
    Grazie veramente a tutti e porteremo in giro con orgoglio il nostro trofeo (maglia nera, cucchiaio di legno) ex campana ex portafiori di Quang !!!
    Speriamo di liberarcene !!
    Bella roba !!!!!
    Complimenti ai campioni, la foto della colazione spacca troppo.

  6. allora la presunzione non alberga solo nei ragazzi di Fano..  noto che anche a Catania va’ di gran moda! Per il trofeo vi tocca aspettare il prossimo anno, ma per un confronto sul campo quando volete!

  7. @Roma: Grazie davvero per tutto (anche per la Secchia che vi abbiamo rapito). Il collegamento tra nomi-foto-avatar confonde certamente le cose (certo che Valerio è meno tondo di quel che appare). Ma sinceramente, grazie.
     
    Da neofita ho apprezzato parecchio anche i contenuti tecnici delle bici romane (non solo Roma1) che ho visto.
     
    I due eventi (alley e BP) sono stati bellissimi per aspetti differenti. Unica pecca (che, obbligandoci a pedalare domenica per Roma, in realtà per me è stata un’autentica manna) forse il fatto che non avessero un’unica organizzazione.
     
    Non voglio rubar spazio ai campioni e ai vice (ne tanto meno a Catania).
     
    Grazie.

  8. Ottimo Paolo… volevamo imitare l’album di figurine dei partecipanti, ma un pò le batterie della machhina, un pò l’euforia della vittoria ci siam dimenticati….

    Perfetto, comunque ora è tutto + chiaro.

    quanto alla pecca cui accenni… è vero c’è stata poca coordinazione, ma siamo incolpevoli noi del polo, t’assicuro. e comunque neofiti nell’organizzazione di eventi…

    per cui comunque è andata bene oltre ogni più roseo pronostico.

    un abbraccio e speriam di vederci a Fano o Vicenza a caccia del prossimo Trofeo!

  9. Forse è vero quello che si dice, meglio che faccio le foto invece di giocare.. ne ho riconosciute alcune fatte da me e sono venute veramente bene.. Quella di marco in piega è fichissima e anche le due di Valerione (quella con il piede fuori dal pedale mentre tira e quella che trascina la palla) le ho fatte io!!!

  10. grande Santre… anche io te ne ho fatte un paio da bullit…. ma  il video l’hai visto?
    C’è una caduta di sapo inspiegabile… va dritto poi si affloscia come un cachi maturo…mi pare intorno ai 4 minuti…

Lascia un commento