Euro Mortal kombat, il riporto paduano

Che fosse tosto si sapeva, il primo torneo italiano a 12 teste di serie, primo giorno 11 scontri diretti, domenica a 8 squadre, classifica unica… le premesse per un massacro c’erano tutte e così è stato. Non sono mancate le sorprese e le conferme. Sulla distanza delle 11 partite, oltre alla tecnica contano molto la resistenza e anche la tenuta psicologica. Leggi tutto “Euro Mortal kombat, il riporto paduano”