Un pomeriggio di polo: i dati

Ecco i dati che sono usciti da un tranquillo pomeriggio di polo alla Garbatella, giocando 2 contro 2 a metà campo (io, Marco, Sapo e Corrado).

Tempo in sella: 1h 25min

Distanza percorsa: 10,27 km

Velocità media: 7,23 km/h

QUI potete vedere la traccia su googlemap

Out of the Blue

aaahhhhh eccomi a casa. era tempo che non postavo le mie nuove mazze.

Dal ritorno dai mondiali e soprattutto dopo Padova, dove la superficie ha esaltato la manegevolezza della palla, ho preso a fare le teste con i rivetti e l’asola per incoppare la palla di lato. Almeno finchè sarà valido, l’incoppo laterale non è considerato ball-joint e quindi si può tirare successivamente ad un trascinamento. Al di là di questo dettaglio, l’asola risulta molto comoda per “lanciare il passaggio”.
La tornitura mediana e i fori più piccoli sono per allegerire.
L’Asta è una  “Perro del Mallet®” by el señor Alejandro C.

Leggi tutto “Out of the Blue”

e con questa mazza…

non c’è trippa per gatti! Mastro mazza mi ha tornito un pezzo di polietilene poi assemblato alla racchetta da sci vintage di ottimo alluminio presa da Valerio. Domenica test sul campo e non c’e’ che dire… un passo avanti, e pura fantascienza! Rifinito con impugnatura pesa 231 grammi, contro i 240 della mia precedente portato a Barcellona. Una distribuzione di peso ottimale con un tappo anch’esso tornito da  un cilindrino che sembrava bakelite. Mazza d’oro arriviamo!