Upgrade alla Spaccaraggi

spacca2

Dato che me pare che mo su ‘sto sito va de moda tagliare il manubrio, anche la spaccaraggi è pronta ad entrare nel club, ho tolto il manubrio di ghisa da 4 Kg che Valerio mi diede tempo addietro e ho rimesso l’alluminiaccio, speriamo che regge le bordate di Marco.

Ho anche tolto quello che definite “l’inutile freno anteriore”, ma ho rimediato ginocchiere, giusto per compensare.

a giovedi per la prova sul campo

La Spaccaraggi

hazard

Chiamatela come volete, spaccaraggi, cancello, ma ha dimostrato di essere una delle bici più solide del campo da gioco, trasformata radicalmente dalla sua forma originaria.

Nata come MTB di inizio anni ’90, trasformata in single speed, monta un 36/20 velocissimo sul campo ma, ahimè, servono un paio d’ore per tornare a casa. Ruote da 26 con copertoncino stretto, manubrio da BMX o da downhill, non lo so in realtà chiedetelo a valerio, e leve freni da BMX.

Sembra innocua di primo acchitto ma se guardate bene si scorgono diverse cicatrici di lunghe battaglie dove ne è uscita vincitrice, è la mia bici da polo :-D

[Galleria]Max Botticelli per RBP

Ricordate una sera che, mentre si giocava, un tizio si avventurava nel centro dell’azione con una macchina fotografica? Beh, così amava rischiare la vita Max Botticelli, fotografo di moda ma che quasi per caso scoprì il bikepolo.

Il bikepolo sembra una bella storia metropolitana, mi disse nelle chiacchiere prima di cominciare. Ecco gli scatti di quella sera.

Roberto e Alex

Leggi tutto “[Galleria]Max Botticelli per RBP”